polline

Potreste chiedere in cuor vostro: “Come distingueremo nel piacere cio’ che e’ bene da cio’ che non e’ bene?” Andate fra i campi e i giardini e imparerete che e’ piacere dell’ape raccogliere miele dai fiori, ma e’ anche piacere del fiore cedere miele all’ape. Per l’ape infatti il fiore e’ fontana di vita, e per il fiore l’ape e’ messaggero d’amore, e per entrambi, ape e fiore, dare e ricevere e’ piacere e necessita’ ed estasi. Siate nei vostri piaceri come i fiori e le api.

Kahlil Gibran

Qualche giorno fa alla prova del cuoco hanno dato una “ricettina” niente male quella del Mellito.

La dottoressa Maria Grazia Spalluto ha parlato dell’importanza dei prodotti dell’arnia e ha proposto un semplice modo per beneficiarne al meglio. Prima di tutto i prodotti che si possono ricavare dal grande e prezioso lavoro delle api sono:

  • Miele, le sue proprietà sono note a tutti ma aggiungo che oltre ad essere una grande fonte di energia con i sui zuccheri e aminoacidi è anche un ottimo emolliente, nei bambini è indicato perchè favorisce la flora batterica buona a discapito di quella cattiva.
  • Pappa Reale, anch’essa fonte inesauribile di energia, tonico, stimolante della crescita, se pensiamo al suo scopo in natura dobbiamo sapere che questo tipo di nutrimento è destinato solamente alle Api Regine e queste nella loro vita crescono cinque volte di più delle altre proprio grazie a questo nutrimento
  • Propoli, ha moltissime proprietà tra cui quella  antibatterica, antivirale,  antimicotica, antinfiammatoria,  cicatrizzante, ecc ecc
  • Polline, poco utilizzato, è un ricostituente naturale eccellente ricco di aminoacidi essenziali, quelli che il nostro corpo non è in grado di produrre da solo, è inoltre ricco di sali minerali e microelementi molto rari da trovare in natura.

Vabbè poi ci sarebbe anche la cera d’api ma quella lasciamola da passare sui mobili!

energizzante al miele

La dottoressa Spalluto praticamente mette insieme tutti questi meravigliosi ingredienti e ne ricava un ottimo ricostituente energizzante perfetto per questo periodo in cui i malanni si susseguono senza tregua!

In una ciotolina versare il contenuto di un’intera confezione di Pappa Reale fresca(15gr) poi aggiungere il Propoli circa 25 grammi, 2 cucchiai di Polline e 5 cucchiai di miele.

miele

Mescoliamo bene per far sciogliere un poco il polline e mettiamo in un barattolino, andrebbe preso un cucchiaio al giorno per gli adulti ed un cucchiaino per i bambini…il sapore non è certo eccezionale ma mescolato nel succo di frutta va giù abbastanza bene!

13 comments

///////////////
  1. kosenrufu mama

    da provare, devo solo avere tutti gli ingredienti, ora qualcuno mi manca. Qui con questa influenza ce n’è bisogno!
    grazie!

    1. silvia

      Di nulla cara Ester, con tutto quello che ho imparato dal tuo blog…

  2. Emanuela

    Ciao Silvia, sono Emanuela, non so se ti ricordei, andavo all’università con Paolo e sono venuta anche a cena a casa vostra tempo e tempo fa =).
    Volevo farti innanzi tutto i complimenti per il blog e per quello che fai per la tua bambina, che sta crescendo in un mondo genuino, pieno di affetto, di creatività e di fantasia.
    Ti volevo chiedere…a parte il miele…dove hai comprato tutti gli altri ingredienti? Farmacia? Erboristeria?
    Un saluto!

    1. silvia

      Certo che mi ricordo…grazie per essere passata di qua e grazie per tutti i complimenti, sei sempre molto gentile.
      Io ho comprato tutto in erboristeria ma non è difficile reperire questi ingredienti, forse il polline è un pò meno commerciale ma per il resto li trovi anche al supermercato. Un abbraccio

  3. Piccolalory

    Ciao! Piacere di conoscerti… anzi… piacere mio :-D! Che bello il tuo blog, sto cercando di inserirlo nel mio blogroll in modo da poterti seguire con più costanza… ma senza successo :-(, non mi accetta l’indirizzo come URL… sai darmi qualche dritta? Intanto ti seguo su Fb :-)!

    1. silvia

      Grazie Piccolalory, in qualche modo ho già avuto il “piacere di conoscerti” :-) leggendo il tuo blog. Purtroppo non ti posso aiutare sulla faccenda del blogroll in quanto ho deciso di non usarlo e quindi non ne conosco le caratteristiche.
      Ciao, a presto.

  4. vanesa

    tutto quello che ha a che fare con il miele mi piace quindi ci proverò, poi sicuramente ottimo per chi come me allatta e quindi con mal di gola o raffreddore non può prendere niente. Baci!

  5. ester

    Ciao! Anche noi usiamo molto miele e polline. Mio marito si prende un cucchiaio di polline tutte le mattine nel latte o nello yogurt e, lui che si ammala spesso andando sempre in treno, quest’anno è stato graziato! e sai la cosa più assurda? un nostro amico sentendo del polline ha detto “Polline??!! ma…mi sembra roba strana, io non mi fiderei, secondo me non serve, oerchè piuttosto non prendi un bel integratore?” Ma ti rendi conto!!!! Con tutti gli integratori naturale che ci sono dovrei prendere qualche roba creata per arricchire le farmacie!

    1. silvia

      Purtroppo quello che ci offre la nostra cara Madre Natura gratuitamente è visto con sospetto o meglio non viene “pubblicizzato” come meriterebbe…per fortuna però che si riescono ancora a trovare persone che credono nella natura!

  6. mammachegiochi

    Noi abbiamo la fortuna di conoscere un signore che alleva le api, e ci fornisce di questi alimenti così preziosi. Volevo scrivere anch’io un pò su questo argomento , fa sempre bene ricordare i rimedi naturali.

  7. minerva67

    cara silvia ho apprezzato molto la ricetta el mellito e la preparerò sicuramente,però vorrei sapere per quanto tempo si conserva tranquillamente in frigo?grazie.

    1. silvia

      Si conserva tranquillamente in frigo, non ha una scadenza precisa, essendoci il miele si comporta un pò come quest’ultimo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.