crema nocciole facile

Da oggi tutti i sabati proporrò semplicissime ricette con pochi grassi, con ingredienti facilmente reperibili e che si preparano in poco tempo, così da dire NO ai prodotti industriali!

Già da parecchio tempo in casa mia non entrano più biscotti, dolci o salati confezionati, perchè?

Perchè preferisco farli in casa visto che leggendo le etichette inorridivo di tutti i conservanti e i grassi che aggiungono gratuitamente, per non parlare poi dello spreco di plastica e carta che servono per “impacchettarli” e poi ci metto davvero poco tempo, per alcune ricette vi garantisco che ci vuole meno a farsi che a dirsi…

Oggi vi do una ricettina che magari non è proprio magrissima, come è nel mio stile, ma è un ottimo e sano sostituto della più famosa crema di nocciole che tutti conosciamo, è una ricetta che ha riscosso molto successo a casa mia e quindi la volevo proporre per innaugurare questo spazio del sabato!

crema nocciole facile

CREMA DI NOCCIOLE:

  • 100 gr zucchero
  • 60 gr nocciole tostate
  • 120 gr cioccolato fondente di buona qualità
  • 100 gr latte intero
  • 50 gr margarina biologica(o burro)

Tritare finemente le nocciole insieme allo zucchero con un tritatutto, non so se con un semplice frullatore si riescano a polverizzare le nocciole perchè appunto io l’ho fatto col tritatutto, comunque deve venir fuori una specie di polvere.

Unire il cioccolato tagliato finemente e tritare il tutto di nuovo.

Ora versiamo il composto in una pentolina e aggiungiamo latte e margarina, deve stare sul fuoco bassissimo per pochi minuti, girando continuamente, diciamo finchè il tutto diventi una cremina, non deve assolutamente bollire, si deve solo riscaldare.

La nostra crema di nocciole è pronta, dobbiamo versarla in un vasetto ermetico o con tappo, la dobbiamo far freddare e poi la conserviamo nel frigorifero.

Vi posso garantire che seppur il sapore è diverso dalla “famosa” crema alle nocciole è davvero ottima ed un piccolo strato di questa cremina sulla fetta biscottata fa la felicità dei bambini!

Vi auguro un dolcissimo ma non confezionato week end!

25 comments

///////////////
  1. vanesa

    sulla fetta biscottata non solo per la felicità dei bambini ma anche degli adulti…garantisco!!!
    buonissima questa crema di nocciole fatta in casa, proverò, speriamo mi viene buonissima come quella che hai fatto tu! bella questa idea della ricettina ogni sabato, brava! dolce week anche a voi!

  2. raffaela

    Attendevo questa ricetta con ansia !!! avendola provata ed essendo una super golosa garantisco per tutti che è a dir poco SPETTACOLARE e anche se non light almeno genuina!!!

  3. barbara

    FANTASTICO!! grazie grazie grazie per questa tua iniziativa, la trovo utilissima e davvero generosa da parte tua!
    Approfitto di questo spazio per dirti che la famosa torta al cioccolato “di S.Valentino” è buonissimaaa!

  4. nora

    Ho comprato proprio oggi un bicchiere di crema di nocciole… a saperlo! La finirò in un baleno e poi proverò la tua ricetta. Approvo in pieno la vostra scelta di consumare in modo più consapevole. Siamo sulla stessa strada anche noi. :-)

  5. mammasorriso

    bisogna assolutamente provare questa ricetta!secondo te la crema quanto si conserva in frigo? buon weekend

    1. silvia

      Bhè si conserva per parecchio tempo ma non so dirti precisamente quanto, da noi finisce nel giro di 4 giorni… :-)

  6. mammachegiochi

    Grazie!Grazie!Grazie!Per questa generosissima idea!Anch’io voglio pian pianino (hehehe) dire No ai prodotti industriali!
    E chi parte bene …. 😉

  7. Grilloperlatesta

    Evviva :-) questo periodo divoro cioccolata a tutto spiano…proverò questa ricetta anche se per il momento mi è preclusa per via del latte. La mia piccolina sembra sia intollerante :-(

  8. singlemama

    proprio uguale a quella che faccio io. slurp…
    (e pensare che quella industriale la detesto. non riesco proprio a mangiarla … per fortuna!)

  9. Vally

    l’ho provata proprio ieri e ci ho farcito una treccia di pane… e’ una cosa meravigliosa…

  10. cettysole

    …l’ho preparata l’altro ieri, e anche mio figlio l’ha gradita moltissimo! oggi ho preparato dei biscotti di pastafrolla farciti con questa cremina deliziosa. grazie!

    1. silvia

      Sono molto contenta che vi piaccia, qui da noi va alla grande!

  11. Mikimo

    Silvia, ti ringrazio molto! anche qs esperimento è riuscito, è proprio buonissima!!! un abbraccio!

  12. valeria

    Ciao! tanti complimenti per questo bellissimo sito! Mi viene voglia di copiarti un sacco di idee…

    Appunto perchè vorrei iniziare con questa crema mi chiedevo se per tritatutto intendi anche quei frullatori a immersione con i vari accessori (tipo minipimer per intenderci), oppure ci vuole il cd macinacaffè …

    grazie e ciao

    valeria

  13. silvia

    Grazie Valeria, copia pure tutto quello che vuoi…sono qui anche per questo :-)
    Per i frullatori, no non va bene quello ad immersione, puoi anche provare col frullatore tradizionale, io ho usato il tritatutto, ovvero quello che si aziona spingendo il tappo e ha il cesatello basso(rispetto al frullatore normale)

    1. valeria

      Ciao, ho fatto la crema ed è venuta buonissima !! Yummi …

      hai mai provato a farla con il cacao e senza cioccolata??? quasi quasi ci provo …

      1. silvia

        non ho mai provato…fammi sapere allora!

  14. Flavia

    Ottima, bravissima Silvia. Non vedo l’ora, domattina, di provarla fredda di frigo. Curiosità: hai mai provato con lo zucchero di canna? E le nocciole normali sono tostate, o quelle tostate sono particolari? Io ho provato con nocciole classiche ed è venuta ottima…

    1. silvia

      Le nocciole sono normali ma tostate per una mezzora in forno a bassa temperatura e poi spellate della pellicina marrone.

  15. Pingback:Creme al cioccolato e nocciola a confronto | Mestiere di Mamma - educazione, infanzia, maternità sostenibile

  16. polly

    buonissima , grazie mille! e a differenza della nota “sorella” commercializzata nei supermercati , non mi fa venire il mal di denti quando la mangio :)
    Ho fatto una variazione alla ricetta originale usando lo zucchero di canna invece che il normale semolato perchè a casa non lo teniamo più .. viene buonissima lo stesso.

  17. ivano

    Da provare!
    Però io sinceraemente eviterei la margarina, dato che non è affatto leggera come si può pensare, cercate su internet e vedrete, molto meglio il burro.

  18. Valentina

    grazie!! visto non ho mai comprato quella confezionata e la mia bambina ancora non sa cosa sia, stamattina ho comprato del cioccolato fondente bio, e insieme alle mie nocciole oggi la preparerò!!
    Valentina

  19. Massimo

    Scusami, non vorrei offenderti, ma questa tu la chiameresti salutarec????? Con la margarina vegetale ???? Mi spiace ma non te la posso passare, i grassi idrogenati sono molto peggio di quelli animali, poi le nocciole hanno il loro grasso perché metterne altri ? E poi perche il latte e lo zucchero ??? Mi sembra che si discosti tantissimo da quella della Rapunzel

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.