maglioncino neonato facile

In questo momento della gravidanza sto tirando le somme e sto preparando, in ritardo secondo i più, la mia valigia da portare nel posto dove partorirò.

Tra queste cosine anche alcuni maglioncini di lana fatti da me che sono la cosa a cui tengo di più. Questo modellino è il più semplice di tutti e ve lo propongo per primo.

Io l’ho fatto con la lana violetta con la quale ho fatto anche le scarpine all’uncinetto e per questo li ho abbinati insieme.

Questo a differenza di altri maglioncini che ho fatto è davvero facile facile e lo possono fare anche le principianti servono solo dritti e rovesci!

 

maglioncino neonato facile

Mesi 1, per ogni taglia in più o in meno, aumentare o diminuire cm 2 in larghezza e cm 1 in lunghezza. Ho usato lana media con ferri 3 e mezzo.

Dietro: Avviare 42 maglie e lavorare a righe orizzontali (ovvero 5 ferri a diritto e 1 al rovescio,  5 a diritto e 1 al rovescio e così via). All’altezza di 11 cm per la maniche avviare a nuovo ai lati 9 maglie. Lavorare tutto e a 20 cm di altezza chiudere tutte le maglie.

Davanti destro: Avviare 22 maglie e lavorare a righe orizzontali lavorando però le ultime 4 maglie verso il centro sempre a dritto(legaccio, bordino di chiusura). A 11 cm per la manica avviare altre 9 maglie e lavorare fino a 17 m di altezza totale. Per lo scollo intrecciare verso il centro 7 maglie e diminuire all’interno di 2 maglie, ogni 2 ferri 1 maglia per 5 volte. A 20 cm di altezza totale chiudere tutto.

Davanti sinistro: si lavora come il desto in maniera simmetrica.

Confezione: Cucire le spalle, riprendere tutti i punti dello scollo e lavorare come rifinitura 1,5 cm di legaccio, lo stesso si può fare alle maniche, se siete capaci a fare il punto basso all’uncinetto potete anche rifinire con quello che è molto più veloce. Con l’ago fate delle asole volanti (vedete la foto sotto).

asole a maglia

Buon lavoro!

#Tags
9mesivestiti

20 comments

///////////////
  1. arianna

    il lavoro mi piace tantissimo, mi piacerebbe poterlo realizzare per la mia piccola che ha 10 mesi, solo che l’unica cosa è che non ho mai fatto un maglione , l’unica cosa che so fare è dritto e rovescio :( Leggendo le indicazioni mi risulta difficile capire molti passaggi perché si utilizza un gergo che è utile a chi ha già dimestichezza. Ti sarei infinitamente grata se potessi darmi delle indicazioni passo passo su come fare però con termini meno tecnici( per esempio come prendere le misure, quanta lana utilizzare…sono proprio a digiuno!) 😀

  2. silvia

    ciao cara, allora la tua piccola ha dieci mesi…non è facilissimo tradurre questo modello da un mese a dieci mesi…non che non si possa fare anzi ma ci vorrebbe un pò d’occhio, cioè dovresti iniziare il lavoro , fare tre o quattro giri e poi vedere se la taglia può andare perchè dipende molto dalla grandezza della lana che utilizzerai, la mia era molto fine ma ti consiglio una poco più spessa così fai prima :-)), diciamo che puoi partire aumentando a quelli del modello che ho messo 20 maglie cioè per il dietro parti con 62 maglie(invece di 42-devi però vedere che non siano troppe), lavori non 11 cm ma fai almeno 15 o 16(questa è la grandezza della manica devi regolarti tu) per poi avviare non 9 ma almeno 20 maglie per fare lo sviluppo della manica.
    Per i davanti partirei con 42 maglie e andrei avanti come per il dietro…casomai tu inizia e poi ci ri-aggiorniamo…spero che prenderai coraggio e partirai per questo piccolo progetto…noi lo abbiamo usato molto ed è una grande soddisfazione realizzarlo!un abbraccio!

  3. arianna

    Buongiorno Silvia! Ho iniziato il progettino… sono molto alle prime armi ma guardando un po in rete i vari tutorial e sto imparando tante cose e tra vari infila e sfila sto riuscendo ad andare avanti… vedevo che appunto siccome ci sono tante variabili da considerare per il numero di punti da iniziare ho pensato di fare un campione secondo le regole che vengono descritte…e siccome la lana che ho e un tantino più grossa prendendo ad esempio un altro cardigan di mia figlia è risultato che andassero bene 39 punti..ma a quel punto ho arrotondato a 42 come per il tuo modello più 2 di vivagno (ho imparato pure quello…ahahah!), quindi totale 44. Ecco siccome ho sbagliato varie volte, ho imparato anche le tecniche per rimediare agli errori senza sfilare e ripartire daccapo…insomma morale della favola sto facendo il dietro e mi manca qualche giro per iniziare le maniche. Ora per quanto riguarda le maniche come mi consiglieresti di fare sempre considerando che sto all inizio e che sono tendenzialmente pasticciona e quindi incline all errore : avvio a nuovo i punti oppure le maniche le faccio separate e poi le cucio? Quindi se dovessi farle separate dovrei creare una piccola curva per la manica oppure dovrei andare dritta fin su come un rettangolo? Ti ringrazio della tua estrema disponibilità! Un forte abbraccio Arianna… PS Complimenti per il tuo stile di vita e le tue bellissime bambine :)

  4. silvia

    Ma brava Arianna…anche io ho iniziato così che ti credi, ormai si può tranquillamente imparare con i tutorial!
    Per le maniche io ti consiglio di farle attaccate, è davvero facile e poi il risultato è sicuramente più carino, se le vuoi fare staccate comunque saranno due rettangoli ma poi quando le andrai ad attaccare si vedrà il punto di attacco che sicuramente non sarà niente di che! Un abbraccio e fammi sapere come va 😉

  5. arianna

    Ciao Silvia, sono arrivata alle maniche, ho avviato a nuovo delle maglie ma mi sorge un dubbio…una volta che ho avviato i punti per la manica destra poi devo tornare indietro e avviare per la sinistra ma mentre ci arrivo mi trovo una manica con un ferro in più rispetto all’altra..non so se sono riuscita a spiegare il concetto.Cosa devo fare?

  6. arianna

    Ps per la lunghezza della manica: siccome non ho altri maglioncini fatti cosi ma ho solo maglioni con maniche attaccate come devo misurare? Dal lato inferiore o superiore della manica? Io ho fatto 27 maglie considerando che il dietro è di 44…se consideri la proporzione sono poche? Se dovessero essere poche ho un margine di recupero col bordino? Grazie ancora

  7. silvia

    Eccomi Arianna, allora per l’avvio dei nuovi punti ho capito benissimo, sì il fatto che da una parte ti venga un ferro di più dell’altro è normale a meno che tu non tagli il filo e ricominci dall’altra parte…ma te lo sconsiglio, una volta finito non si vedrà la differenza! Per la lunghezza calcola che questo modello che vedi ha le mezze maniche, è un giacchettino da mettere sopra ad’una maglietta di cotone, quindi la scelta della lunghezza sta a te, se la vuoi a manica lunga prendi la misura da un altro maglioncino però senza arrivare alla spalla, o come dici tu puoi direttamente misurare dal sotto manica. Il bordino può aggiustare un pò ma non più di 4 cm quindi valuta tu, di solito ogni manica è più o meno delle stesse maglie del dietro(sempre le la vuoi lunga). I prossimi giorni posto un giacchettino a maglia meravigliosamente facile e carino…ormai sei diventata “esperta” puoi cimentarti anche in quello!

  8. arianna

    Benissimo! Grazie Silvia per i tuoi preziosissimi consigli…e non vedo l’ora di vedere il tuo prossimo lavoro per poterlo mettere subito in cantiere (o meglio…subito dopo aver finito questo)! Che dire… mi sto appassionando davvero tanto alla cosa e tutto è nato guardando il tuo blog …ed è stato un davvero “piacere di conoscerti”!!! :)

  9. arianna

    Ho appena finito il dietro…ora due domande:
    ho fatto circa 10 cm di larghezza della manica (lunga) prendendo a riferimento la misura di una maglia che ho… potrebbe essere poco considerando le cuciture interne? Se cosi fosse potrei fare leggermente più larghe quelle del davanti per recuperare un po’ oppure faccio un macello?!
    Poi per lo sviluppo delle due parti davanti come numero di maglie prendo a riferimento quelle che ho fatto dietro e divido per 2 ?Es. ho fatto 44 maglie comprese 2 di vivagno quindi faccio 22 per lato?

  10. arianna

    ps se volessi riaprire le maglie di un lavoro gia chiuso…per esempio del dietro che ho gia fatto per ampliare le maniche si puo fare oppure una volta chiuso no si puo più riaprire?

  11. arianna

    per l’ultima questione ho risolto… ;P

  12. silvia

    Ciao cara, scusa del ritardo nel rispondere 😉 Ti rispondo alle domande precedenti, mi dicevi delle le cuciture finali , guarda non influenzano più di tanto nella misura finale, calcola massimo un cm, comunque se fai il davanti un pò più grande non dovrebbero esserci problemi. Per la parte davanti si dici bene 22 maglie ma se ne fai due in più non si vedrà tranquilla!

  13. arianna

    Ciao Silvia! Il lavoro sta procedendo…sto facendo la parte avanti destra…quando arriverò allo scollo cosa devo fare considerando che sono 24 maglie? Come devo fare le riduzioni? Non ne ho la minima idea!

  14. arianna

    Ps non so proprio fare lo scollo e non trovo tutorial! :( rileggevo le tue istruzioni cosa significa” intrecciare verso il centro 7 maglie e diminuire all’interno di 2 maglie, ogni 2 ferri 1 maglia per 5 volte”…come si fa a intrecciare le maglie?

  15. arianna

    allora l’intreccio l’ho trovato…cioè dovrebbe essere quello “semplice”, l’accavallamento come quello per la chiusura del lavoro (cioè passo la prima maglia poi lavoro a dritto la seconda e poi accavallo la seconda sulla prima, giusto?)…quindi tradotto sul lavoro considerando sempre le mie 24 maglie (a parte quelle della manica al lato)arrivata alla lavorazione della mia 15° maglia alla 16° comincio ad accavallare le 7 maglie…ma poi cosa significa e “diminuire all’interno di 2 maglie, ogni 2 ferri 1 maglia per 5 volte.”?

  16. silvia

    Ciao Arianna, scusa ma questo we non sono stata in casa e quindi tanto meno al pc…la diminuzione è come dici tu “laccavallamento” semplice delle maglie, come per chiudere solo che quando devi diminuire ne intrecci una ed hai fatto una diminuzione. La frase che mi hai scritto alla fine sigifica che devi fare due punti poi una diminuzione e questo lo devi fare ogni due giri, (quindi non tutti i giri) e per 5 volte quindi un giro diminuisci e uno no uno lo diminuisci e uno no così via per 5 volte

  17. arianna

    Grazie silvia! Ma come dovrei fare l’intreccio delle 7 maglie? Ad inizio ferro?Sul dritto o sul rovescio? SOS! :(

  18. arianna

    Allora per evitare pasticci sto facendo dei provini sul campione : sto cercando un po di andare per deduzione, correggimi se sbaglio…iniziando da dove presumo vada il collo chiudo 7 maglie e poi lavoro fino a fine ferro; poi mi faccio il ferro di ritorno e ritorno sempre li vicino al collo e riparto con il ferro delle riduzioni che faccio cosi: lavoro le prime 2 maglie poi passo una maglia senza lavorarla e ne lavoro una che poi accavallo con quella non lavorata e cosi via 1 ferro si e uno no…ho capito bene?Spero di si perché mi sembra la storia infinita e spero di finire il lavoro prima che faccia estate altrimenti corro il rischio di non riuscire a farglielo neanche mettere alla piccola :( lato positivo della cosa è che se ho imparato sto meccanismo mi sentirò più preparata a gestire nuovi lavori :) Intanto grazie per la tua estrema disponibilità e pazienza! :)

    1. silvia

      Si cara, dovrebbe essere così…è passato tanto tempo e non è che poi mi ricordo proprio bene bene il lavoro ma da come ho scritto è precisamente come dici tu 😉

  19. arianna

    Grazie Silvia! <3

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.