piedi scalzi

Piedini cicciotteli, teneri, da mordere e piedini cresciuti, che corrono, inciampano e si sporcano!

Ho sempre dato molta importanza alle scarpe che indossava mia figlia, le scelgo sempre con cura anche ora che ha 3 anni e il suo piede è formato, da piccolina cercavo di tenerla scalza il più possibile per permettere al suo piedino di formarsi senza l’ostacolo della scarpa…

Tra l’altro io da piccola sforzavo la parte interna del piede consumando di più la scarpa all’interno e questo piccolissimo difetto ce l’ha anche Annalisa, mi ricordo benissimo il rimedio della mia pediatra che ha risolto completamente il problema con un metodo molto naturale senza l’uso di plantari o cose del genere…mi aveva “prescritto” di camminare tanto scalza e sulla sabbia con l’esterno del piede, mi chiedeva di fare in questo modo lunghe camminate e alla fine il problema è rientrato completamente.

scarpe bambini

Capite quindi quanto io tenga alla scelta delle scarpe per mia figlia…Tempo fa andando nei negozi di scarpe la prima cosa che facevo era provare la durezza della suola provando a piegarla…incredibile, la maggior parte delle scarpine per i primi passi dei bambini avevano una rigidezza tale da non piegarsi per niente e  di certo su un piedino così delicato di un bambino non è la scelta che avrei fatto! Ho trovato queste semplici regole da rispettare nella scelta della scarpa che potrebbero essere state scritte da me per quanto rispecchiano i miei “metodi” di scelta!

Adesso che Annalisa è più grande e che ha riportato questo piccolo problema mi sto orientando sulle scarpe di qualità, preferisco su tutte quelle con la suola sagomata in modo che il piedino anche se sudato rimanga fisso nella posizione data dalla scarpa, ce ne sono molte in commercio e ovviamente via libera ai piedi nudi.

Pochi giorni fa per la prima volta ho provato un noto sito on line con migliaia di scarpe, una scelta infinita, prezzi convenienti e la comodità di ricevere le scarpe direttamente a casa, ho scoperto che hanno anche una parte dedicata alle scarpe ecologiche…ottimo direi!

#Tags
figlivestiti

2 comments

///////////////
  1. Marina

    … e come ti dicevo l’altro giorno… le mie bimbe “vivono scalze”… pensa che abbiamo addirittura dimenticato i sandali al mare… perchè Ele è salita in macchina dal campeggio infilando le infradito all’ultimo secondo…come dico sempre loro: IN TRE FANNO LA TRIBU DEI PIEDI SCALZI!!! :) ma ti chiedo: come ti fidi a farti arrivare le scarpe a casa? e se il numero nn corrisponde?? io quando erano piccoline compravo solo le NATURINO perchè una signora che vendeva scarpe per piccoli mi fece notare che era l’unica marca che aveva una struttura solida per la caviglia e che allo stesso tempo aveva morbidezza nel plantarino tanto da poter accompagnare i primi movimenti dei piedini…. per le scarpine da ginnastica MERREL e GEOX per la mia esperienza nn si battono…le marche sono infinite e per le bimbe c’è da sbizzarrirsi ma come dice sempre mio suocero (che è pellettiere) accertiamoci che almeno l’interno della scarpina sia di pelle buona!! ma ora che è estate…. mettiamo le scarpe solo se dobbiamo uscire!!! il contatto con il pavimento nn fa ammalare nessuno!!!! :) un bacione alle tue stelline!!

    1. silvia

      Bhè per quanto riguarda il “fidarmi” le scarpe che prendo le conosco già, so infatti che Annalisa calza il 26 naturino e così vado sicura…terrò presente i tuoi consigli sulle marche che hai citato, tra l’altro anche io faccio caso che l’interno sia di pelle anche se ormai è difficile trovarne! Un abbraccio alla tua meravigliosa tribù!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.