I primi pensieri dell’anno

Esco da queste feste un pò frastornata, stanca, appesantita nell’anima, con qualche pensiero negativo che ho cercato di mollare prima dello scoccare della mezzanotte, ora voglio ricaricarmi, ri-centrarmi e trovare di nuovo il tempo per fare ciò che amo.

La vigilia di Natale la piccolina di casa ha iniziato ad avere la febbre, le è durata molto e molto alta, mi sono impaurita, dopo 3 anni ho di nuovo dovuto cedere alla medicina tradizionale che tanto odio, il cuore di mamma mi ha detto che dovevo fare così, le ho provate tutte prima di cedere ma la vedevo troppo sofferente…questo per spiegarvi la mia stanchezza, non fisica ma mentale ma ora con l’anno nuovo tante buone intenzioni mi ronzano per la testa…e per non dimenticarle me le sono stampate e attaccate “davanti agli occhi”!

propositi 2013

  • Goditi le bimbe, ora sono piccole e crescono così velocemente.
  • Gioca con le bimbe e divertiti anche tu.
  • Cerca di capire quello che ti stanno dicendo con gli occhi le persone che hai accanto.
  • Mettiti nei panni degli altri, sperimenta l’empatia.
  • Stai con  Paolo che a volte rimane il terzo nella lista :-)
  • Sorridi di più.
  • Prova ad avere pazienza soprattutto con le figlie, urla di meno.
  • Fai ciò che ti piace fare.
  • Vivi ogni attimo guardando ciò che hai intorno.
  • Pensa anche a te stessa, fai qualcosa per te.
  • Rallenta un pò.

7 comments

///////////////
  1. Giada

    il video con le foto sono meravigliose! :-)

  2. mammagari

    Che meraviglia queste foto in successione. Una dolcezza unica. Molto indovinati i tuoi propositi. Anche l’idea di scriverli non è per niente male! Auguri per un 2013 felice per te e la tua meravigliosa famiglia.

  3. Marina

    mi piaci perchè sei positiva… perchè se da gennaio a dicembre tu avessi voluto fotografare un solo giorno negativo per ogni mese, un solo dolore provato, una sola sconfitta subita… io immagino che tu avresti potuto farlo…. eppure hai trovato qualcosa di speciale da ricordare mese per mese… è così che poi mi viene da pensare che apprezzare quel che abbiamo, quel che intorno ci costruiamo nn è poi così scontato…. stilerò anche io la mia lista ma in cima a tutte ricorderò di scrivere…. FA COME LEI… SII POSITIVA IL PIU POSSIBILE… :) grazie Silvia… e se nella tua di lista rimane un puntino anche per noi… allora scriviamoci su…. cerchiamo di vederci un po di più…. un abbraccio affettuoso!!!

    1. silvia

      cara Marina, come ogni volta sei dolce e mi fanno un piacere immenso le tue parole, di momenti negativi ce ne sono stati eccome in questo anno, oltre a portarmi una grande gioia ho avuto anche un grande dolore, la vita è così si fa fatica ad accettare…tu dici che sono positiva…cerco di esserlo, devo ricordarmi di esserlo perchè anche io a volte vedo tutto nero, non ti credere. Comunque appunterò a penna l’ultimo proposito, quello che mi hai consigliato tu! Grazie

      1. Marina

        Te 6 una mamma dai mille colori… una mamma GIALLA dice la mia Elena, come il colore dei tuoi capelli :) ; una mamma ROSA dice la mia Eleonora come i fiocchi delle tue due nascite… una mamma ROSSA aggiungerei io, come la passione che metti in tutto quel che fai… una mamma BIANCA come i quintali di zucchero e farina che hai impastato in questo lungo anno, VERDE come la natura che tu tanto ami e rispetti… una mamma ARCOBALENO che sa colorare il mondo con la fantasia di un bimbo e la bravura di chi le mani le sa davvero far funzionare… e in mezzo a tutti questi colori ogni tanto ci sta che questa mamma vede NERO…. sai? serve anche quello… così quando tornerai un istante dopo a specchiarti e a guardare quanti colori ti ha donato la vita, ne apprezzerai di più la brillantezza e le infinite sfumature… :) spero che sulla punta del pennello che dipingerà il tuo 2013 ci sia il colore della tua felicità! un abbraccio!

  4. chiarac

    Cara Silvia, potrei averlo scritto io questo elenco, tanto mi ci ritrovo! Anche io ho fatto il buon proposito di avere più pazienza con i miei bimbi (ma quanto è difficile… soprattutto dopo una serie di notti in cui si ha dormito poco!) e più tempo per mio marito che davvero va a finire sempre al terzo posto! Un abbraccio e grazie per renderci partecipi della tua vita e della tua positività

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.