fare il profumo in casa

Domani è la festa del papà e per i ritardatari ho un’idea davvero carina da fare anche all’ultimo momento!

Venerdì alla mia amata libreria di Paolina ho tenuto un laboratorio su come fare il profumo con i bambini, in questo caso l’abbiamo fatto per il papà ma ovviamente si può regalare a chiunque oppure si può fare per se stessi.

fare il profumo in casa

Le materie che ci occorrono sono semplicissime:

  • vodka
  • glicerina
  • oli essenziali
  • contenitore

fare il profumo in casa

La vodka è essenziale per conservare il profumo “…spesso usata in profumeria, è un alcol naturale, dolce e inodore, che dal canto suo costituisce un’ottima base per profumi e eau de toilette” (dal libro fare i cosmetici naturali è facile, zellweger), la glicerina serve per addolcire l’effetto dell’alcol mantenendo l’idratazione della pelle. Una sola accortezza non dare gli oli ai bambini direttamente e non far annusare troppo da vicino perchè sono fragranze molto concentrate e non va bene il contatto troppo diretto, tenete voi in mano la bottiglietta e passatela un attimo sotto il naso dei bambini per far scegliere loro la fragranza da utilizzare.

fare il profumo in casa

Io in libreria ho usato dei contenitori rotondi di plastica ma potete usare qualsiasi contenitore ben pulito con alcol e lasciato asciugare per bene. mettiamo circa 50 gr di vodka e 5 gr di glicerina(si può prendere in farmacia ma specificate glicerina e non paraffina perchè i farmacisti tendono a dare la paraffina che è uno scadente prodotto del petrolio e non va bene).

Mettiamo, con l’aiuto di un imbuto, insieme ai bambini la vodka nel contenitore poi aggiungiamo la glicerina e facciamo agitare un pò il composto, non ci resta ora che scegliere le fragranze da mettere e far gocciare delicatamente gli oli nel composto, io ne ho fatte mettere 5 gocce di tre oli a scelta e non di più, questo per non creare troppa confusione essendo con molti bambini, ovviamente a casa si può fare tutto con più calma e mettere anche 5 fragranze diverse finchè il profumo non ci soddisfa. Ricordo che il profumo va agitato prima di essere applicato e che se mettiamo oli essenziali agli agrumi essendo fotosensibilizzanti non bisogna esporsi al sole subito dopo aver messo il profumo.

Alla libreria abbiamo decorato anche la bottiglietta con una piccola cravatta di pannolenci

fare il profumo in casa

un etichetta adesiva e un fogliettino “illustrativo” dove abbiamo messo una frase di augurio per il papà e le fragranze che il bambino ha utilizzato.

fare il profumo in casa

Troppo facile, vero?

Buona settimana profumata!

 

Riepilogo Ricetta
recipe image
Ricetta
Profumo fatto in casa
Pubblicata il
Tempo Totale
media
31star1star1stargraygray Based on 11 Review(s)

4 comments

///////////////
  1. veronica

    che idea geniale….! divertente da fare con i bambini e d’effetto!!
    copierò sicuramente l’idea magri per il compleanno di papà….. per la sua festa abbiamo fatto una foto di tutti i figli con le legna….
    buon giornata

  2. laura

    Infatti facilissimo….. lo faro al gelsomino se trovo l’olio.
    Pensa che di quelli comprati non sopporto la puzza e tanti mi fanno venire mal di stomaco ,e quando ho persone in casa che hanno profumi forti dopo se non faccio aerare subito la casa sto male!!!

  3. Margherita

    Per fare il profumo al posto della vodka va bene anche l’alcol 95° per fare dolci? (buongusto) grazie mille 🙂

  4. silvia

    Margherita, non ho mai provato ma in linea teorica dovrebbe essere lo stesso 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.