Il mio #mammacheblog

mom class family social day 2013

Ebbene si sono riuscita ad andare a questo bellissimo evento che mi ha davvero toccata, mi ha fatto riflettere molto!

La mia partecipazione è stata in forse fino ad un ora prima della partenza del treno che mi avrebbe portata a Milano, abbiamo pensato bene di regalarci una mini-vacanza per tutta la famiglia ma alla fine molti inconvenienti ci sono capitati come la febbre, la congiuntivite e il tempo che simpaticamente sembra esser tornato indietro di qualche mese  ma non ci siamo arresi  e siamo partiti per Milano!

mamma in partenza milano

Facce conosciute, nomi conosciuti, bella gente ho trovato a questo evento, una grande voglia di imparare da loro, da chi è riuscito a fare del proprio blog il proprio lavoro, abbiamo ascoltato tante testimonianze e tanti trucchi di mammafelice che con molta simpatia ci ha presentato il suo punto di vista, poi un intervento di spora mi ha letteralmente rapita, se non la conoscete andate a trovarla, è davvero una donna magnetica a dir poco!

spora mammacheblog

Sono stata bene, ho conosciuto Ester alias kosenrufu mama , donna che ammiro e conosco già così bene tramite tutto ciò che ho letto sul suo blog, mi sembrava di avere accanto un’amica, ragazzi ve lo assicuro è davvero molto strano e poi è così bello dare una voce a ciò che leggo, tutto diventa più umano!

Ovviamente non tutti quelli che io conoscevo conoscevano me, il mio modo di fare blog non è quello di fare rete e questa è una cosa che mi ero già riproposta prima del mammacheblog ma ora ancora più convinta, è bello fare rete, non si va avanti da soli, ne nella vita ne nella vita virtuale del web!

Mi sono anche resa conto che il guadagnare tramite blog non è proprio una di quelle cose a cui aspiro io, non so se mai riuscirò a vivere di piacerediconoscerti perchè a me piace scrivere qui come su un diario, certo son contenta se i miei follower aumentano e se le mie visite vanno su ma non è quello…voglio scrivere per il piacere di farlo questo è quello che ho capito al mammacheblog!

Un abbraccio virtuale dopo quello reale a mammadicuori che con il suo viso dolce e con la sua disponibilità sembrava una vecchia amica!

Non ci crederete ma in entrambe i giorni non ho portato la macchinetta fotografica…non è da me ma vi assicuro che l’organizzazione non è stata per niente facile!

9 comments

///////////////
  1. Ilsorrisodeimieibambini

    Che bello!!!! Avrei tanto voluto esserci anch’io ma non potevo prendermi ferie…ma l’anno prossimo farò il possibile…deve essere un ‘esperienza emozionante!
    Ciao

    1. silvia

      Speravo di trovarti :-)

  2. veronica veramenteveronica.blogspot.it

    aspettavo con ansia un post così.. un resoconto sitnetico efficacie e dolce che solo tu sai fare…… come te ho avuto intoppi ma io non ce l’ho fatta ad andare…….. tramite voi ( ester silvia laura e tc.) spero di vivere di riflesso questo stupendo momento che avete vissuto…..
    come te non credo di riuscire a far diverntare il mio blgo ( neo minuscolo) un blgo produttivo, ma scrivo perchè è per me linfa vitale e ……. sarà quelo che sarà… un avventura ,quella di noi!!!

    felice che tu abbbia respirato ed assaporata l’aria di mammacheblog e sempre più felice di averti trovata!!!!
    veronica

    1. silvia

      Si cara Veronica davvero una bella esperienza, il prossimo anno ci saremo tutte però!

  3. Isabella

    È stato così bello per me conoscerti :)
    Ti abbraccio anche io!

  4. kosenrufu mama

    silvia, sei bellissima,
    mi ha fatto piacere conoscerti e mi spiace non essere stata di più con te a chiacchierare, ma spero nella prossima volta :)
    p.s come sta la piccolina?

    1. silvia

      Anche per me è stato davvero bello! Purtroppo avendo la bimba malata e non essendo in “autogestione” non ho potuto godere appieno della vostra compagnia, sono dovuta andar via prima e sono sempre stata un pò col pensiero a cosa succedeva in albergo :-( ma la prossima volta vengo da sola…e allora si che sarò a cuor leggero! La piccolina sta benone ha solo l’occhietto ancora un pò gofietto per via della congiuntivite :-(

  5. Isabella

    Cara Silvia,

    le biglie con l’ape di cui abbiamo parlato si chiamano “bug’s world” e sono della Geoword!

    Un abbraccio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.