Last minute a Firenze

zafferano

Sabato mattina mi sono svegliata presto…vedevo tra le fessure delle persiane dei meravigliosi raggi di sole che arrivavano dentro la stanza, non si possono sprecare le ultime giornate di sole con un clima ancora piacevolmente mite, allora la mia mente è partita…che si può fare di bello…ma si andiamocene un fine settimana fuori a caccia di sagre o feste popolari che mi piacciono tanto. Mentre a casa ancora tutti dormivano ho organizzato un bel viaggetto: tappe Firenze e al ritorno una capatina a Città di Castello dove era in fiere il “re” della tavola, Messer Tartufo Bianco. Si parte in fretta e in furia per la meravigliosa Firenze dove ci aspettava una piacevolissima giornata.

vetrine ponte vecchio

Il nostro mini mini appartamento è vicinissimo a Ponte Vecchio, la meraviglia delle meraviglie e come tutte le volte che vado a Firenze non posso non fermarmi a pensare come questo ponte possa reggersi…ma vabbè questa è una piccola deformazione professionale.

Il tartufo bianco non ci ha deluso, mi dispiace solo non aver fotografato il piatto che abbiamo mangiato a Città di Castello, nel piatto c’era più tartufo che pasta…bhè soddisfattissimi!

tartufi bianchi

Questa poi è un’arte che mi piacerebbe molto imparare.

Mi ha fatto sorridere questa prospettiva della mia borsa provvista del mio “oro nero” altro che tartufo!

One comment

///////////////

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.