Perchè il BIO-logico

biologico

Da due anni a questa parte abbiamo piano piano cambiato tipo di alimentazione, prodotti di stagione, locali e soprattutto biologici.

C’è chi mi prende in giro e chi cerca di scoraggiarmi dicendo “ma tanto è tutto uguale…” A volte il dubbio mi è venuto, ma li faranno davvero tutti questi controlli? Ma non è che la certificazione si compra in qualche modo illecito?

biologico

Allora mi sono documentata: Su scala generale sulle tre milioni di aziende italiane legate all’alimentare quelle che hanno ricevuto una visita ispettiva dalle autorità pubbliche nazionali o regionali sono  appena il 7.8% mentre le aziende biologiche che hanno ricevuto una visita ispettiva nel 2009 sono il 100%. Inoltre la frequenza con cui le ispezioni vengono eseguite è moooolto diversa, un’azienda convenzionale riceve mediamente un’ispezione ogni 12 anni e 8 mesi, un’azienda biologica ogni 9 mesi. Le verifiche non sono solo sulla “realtà”della coltivazione biologica ma anche sui servizi di igiene, sulla la tutela della salute, sulla tutela della qualità e comunque anche con tutti questi controlli si rilevano meno irregolarità, infatti nelle aziende convenzionali la percentuale delle irregolarità è del 9% nelle biologiche è del 4%.

biologico

In definitiva io sono assolutamente convinta che il biologico sia migliore, sono contenta di averlo adottato e sono contenta che piano piano stia prendendo piede nella nostra cultura. Dal punto di vista economico alla fine non si spende poi tanto di più e il bollino del biologico è l’unica arma che abbiamo noi consumatori per tutelarci.

4 comments

///////////////
  1. mammachegiochi

    Confortante questa ricerca, grazie per la spiegazione, io sto cambiando stile di vita ( alimentere e igene della casa) da poco, e non è facile cambiare abitudini, l’unica arma è l’informazione.

  2. luca

    Per favore potrebbe fornirmi qualche link ai dati sui controlli che ha citato? in rete non riesco a trovare niente ma una persona che conosco sostiene che non siano realistici e vorrei argomentare meglio.
    Grazie in anticipo.

    1. silvia

      Si Luca, i dati che ho riportato sono presi dalla rivista “Terra Nuova” del mese di Febbraio 2011 più precisamnete alla pagina 6, non so se troverai niente su internet però.

      1. Anonimo

        ottimo, grazie mille, ora so cosa cercare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.