fiore in lana

Dopo il nido e l’uccellino oggi vi propongo il fiorellino che sul ramo pasqual-primaverile da un tocco di natura e di colore.

Il fiore si può fare in mille modi ma questo è quello che mi piace di più.

Serve un pò di:

  • feltro o panno di lana bianco (o qualsiasi colore vi piaccia)
  • poca poca lana cardata rosa (colore a piacere)
  • ago e filo
  • ago da feltro (si può anche non usare)

Per prima cosa si disegna un fiore con le foglie appuntite a cinque petali sul feltro e si ritaglia. Si devono poi cucire le basi dei petali l’una con l’altra con un punto. In questo modo il fiore sarà raccolto all’interno e sarà facile riempirlo con la lana.fiore in lana

Prendere un pò di lana cardata e fare in modo, passandola tra le dita, di creare cinque punte che poi saranno fatte coincidere ognuna con un petalo. Con l’ago per infeltrire picchiettare al centro del fiore per fissare la lana all’interno.

fiore di lana

fiore in feltro

Oltre i fiori ho realizzato un piccolo bocciolo in un modo semplicissimo, una striscia di feltro arrotolata su se stessa con un pò di lana rosa all’interno e poi fermata con qualche puntino alla base.


bocciolo in feltro

Il fiore è pronto per essere messo sul nostro ramo, vi garantisco che è venuto di una delicatezza assoluta e visto  in mezzo a questi fiori di melo non sfigurava affatto…anche se comunque Madre Natura non si batte!

fiorellino in feltro

Buona settimana fiorita!

7 comments

///////////////
  1. Vanesa

    bellissimi! :-)

  2. Luana

    Bello bello….mi metto a lavoro e aggiungo anche questo…..BRAVISSIMA!!!!!!!! troppo ripetitiva?…..beh te lo meriti!!! :-)

  3. marina

    bravissima… inserirò questo lavoretto nel mio quaderno degli appunti…

  4. Pingback:Pasqua: idee dell’ultimo minuto!

  5. Pingback:Pasqua e il feltro

  6. laura

    bellissimi complimenti :-)#

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.