deodorante fai da te

Qualche tempo fa con le mia amiche e “socie” abbiamo realizzato un deodorante completamente naturale in casa in dieci minuti.

Bisogna procurarsi gli ingredienti che sono:

  • 3 cucchiai burro di karitè
  • 3 cucchiai bicarbonato di sodio
  • 2 cucchiai burro di cacao
  • 2 cucchiai di maizena ( amido di mais)
  • tre gocce tocoferolo
  • 5 gocce olii essenziali

Mettiamo a sciogliere a bagno maria il karitè, il burro di cacao, il bicarbonato e la maizena.

deodorante fatto in casa

deodorante fatto in casa

deodorante fatto in casa

Una volta che gli ingredienti sono sciolti mettiamo il tocoferolo(vitamina e) che serve per conservare a lungo la nostra composizione e gli oli essenziali, mescoliamo e coliamo nei contenitori che prima abbiamo lavato per bene e passato con un pò d’alcool.

deodorante fai da te

La composizione va messa in frigorifero a stabilizzare e poi è pronta per essere usata…sembra impossibile ma è davvero fantastica.

deodorante naturale

L’unica cosa che potrebbe essere fastidiosa è che la crema finale è un pò solida e non facile da spalmare, infatti noi in un primo momento l’ abbiamo messa nei contenitori che vedete nella foto poi abbiamo pensato di colarla nel contenitore del deodorante roll-on finito e ripulito…così è tutta un’altra cosa!

Ho trovato questa stessa ricetta in più siti sul web, vi segnalo questo perchè io lo leggo da tempo e lo trovo sempre molto piacevole.

L’idea mi venne a seguito di una mail in cui si parlava del cloridrato di alluminio, questo componente è un anti-traspirante e sarebbe la causa principale del cancro al seno. La spiegazione nell’e-mail spiegava in poche parole che il nostro corpo deve rilasciare le tossine e lo può fare solo in determinate parti, dietro alle ginocchia, dietro alle orecchie, tra le gambe e sotto le ascelle, se con deodoranti anti traspiranti non permettiamo la sudorazione le tossine rimarranno sulla zona e verranno trattenute dalle ghiandole linfatiche sotto le braccia. In più spiegava il perchè questo tipo di malattia colpisce soprattutto le donne, la rasatura delle ascelle agevolerebbe la penetrazione di sostanze chimiche nell’organismo. La mail recitava nominativi e numeri telefonici, non so quanto sia attendibile però a me mi ha convinto e da allora non uso più questo tipo di deodoranti.

7 comments

///////////////
  1. Giada

    wow! finalmente la ricetta! Grazie Silvia, così proverò a farlo anche io! Ma tutti gli ingredienti, tranne bicarbonato e maizena, si trovano in erboristeria?

    1. silvia

      Si in erboristeria, il tocoferolo in farmacia.

  2. J

    Grazie per la ricetta :) Sono un ragazzo, mi sto avvicinando da poco al mondo del fai da te e devo dire che è appassionante riuscire a farsi in casa prodotti naturali che spesso funzionano molto meglio di quelli più venduti che trovi ai supermercati! Il problema è riuscire a reperire gli ingredienti..da me il burro di karité è difficile da trovare :(

    1. silvia

      Io l’ho preso su un sito tedesco,anche se non è facile capire la lingua si risparmia moltissimo, dragon spice. Comunque nelle erboristerie dovresti trovarlo…

  3. natadimarzo

    bello! anch’io lo faccio (con minime differenze, non metto il burro di cacao e il tocoferolo perché non ce l’ho :) )…lo profumo con l’oe di lavanda ed è davvero a prova di corse dietro al treno, esami terribili e sole di mezzogiorno.
    L’idea del roll on ha salvato anche me dal problema dita impiastricciate :)
    e chi ci aggiungesse qualche cucchiaino di oleolito di salvia?

  4. Nikla

    Ma per burro di cacao si intende il classico che si compra al supermercato?
    Uno di questi giorni provo a farlo e…speriamo funzioni 😉

  5. silvia

    Si Nikla, lo puoi trovare al supermercato o in erboristeria, leggi però gli ingradienti, deve esserci solo burro di karitè…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.