detersivo fai da te

Questa ricetta come molte di quelle che vi propongo sul blog l’ho presa parecchio tempo fa da qualche parte sul web ed è diventata con il tempo un must di casa mia!

Anche per questa come per tutte le ricette che faccio abitualmente gli ingredienti sono semplici e di solito già presenti nelle nostre cucine.

  • 3 limoni
  • 150 sale fino
  • 350 acqua
  • 200 aceto di vino
  • 2 cucchiai di bicarbonato(facoltativo)

Togliere la buccia del limone senza intaccare la parte bianca detersivo fai da te

e tritarla con il sale, tritate il tutto molto finemente.

detersivo piatti autoprodotto

In questo composto spremiamo i limoni, e versiamo tutti gli altri ingredienti.

Portiamo ad ebollizione per 15 minuti o comunque finchè il composto non risulti un pochino denso. Se vogliamo possiamo aggiungere 2 cucchiai di bicarbonato, versiamoli quando il composto è raffreddato e poco alla volta perché fa molta schiuma.

detersivo piatti autoprodotto

Conserviamo e utilizziamo come normale sapone per i piatti. Si può utilizzare anche nella lavastoviglie mettendone qualche cucchiaio nella vaschetta del detersivo.

14 comments

///////////////
  1. Anonimo

    ciao,
    la ricetta che ho io, che risale a più di 10 anni fa presa dalla rivista altreconomia e diffusa dai bilanci di giustizia, non prevede di sbucciare i limoni, è più veloce perchè si fulla tutto insieme, io l’ho sempre fatta così e mi trovo molto bene usando però l’acqua calda! (le dosi sono: 200 gr sale grosso, 100 gr aceto bianco, 400 gr acqua, 3 limoni interi con buccia)
    ti vengo a visitare spesso e ti ringrazio dei preziosi suggerimenti condivisi…
    barbara

    1. silvia

      Grazie Barbara del tuo contributo, alla fine gli ingredienti sono sempre quelli e funzionano alla grande…proverò anche con le dosi che mi hai scritto tu! Grazie

  2. angy

    ciao, la proverò sicuramente, così semplice e veloce 🙂
    grazie!

  3. mammachegiochi

    Ho giusto terminato quello “chimico”, e questo post arriva al momento giusto!Grazie

  4. Anonimo

    Ciao Silvia, bellissimo suggerimento. Per curiosità…con queste dosi quanto ne viene fuori?

    1. silvia

      poco più di mezzo litro 🙂

  5. Paola

    ma il detersivo quanto dura?cioè intendo…quello così preparato ha una “scadenza”?

    grazie!!

    1. silvia

      Usalo pure fino a che non ti finisce, non ha una vera e propria data di scadenza.

  6. Anonimo

    va molto bene…però non riesco a non avere il deposito della buccia di limone….! come fai tu?

    1. silvia

      Bhè un pò di deposito rimane sempre anche a me…

  7. laura

    e da tempo che cercavo una ricetta x fare il detersivo per i piatti xché quelli comprati non valgono niente.Grazie lo vado subito a fare!!!!!! 😉

  8. Pingback:Detersivo piatti fatto in casa: guida completa

  9. Ilaria

    Solo oggi mi accorgo delle nuove vesti del tuo blog, complimenti sempre semplice chiaro e di stile.
    Al ritorno dalle vacanze sono intenzionata a produrre detersivi x uso domestico, sicuramente farò quello dei piatti da te descritto ma ,sono alla ricerca di un detersivo sicuro ed efficace anche x la lavatrice , sai cosa consigliarmi? Grazie

  10. silvia

    Ciao Ilaria, intanto ti ringrazio delle tue parole 😉
    Per il detersivo però non so aiutarti…ti confesso che in questi giorni ne sto sperimentando uno per la lavastoviglie…poi ti farò sapere…tanto io non ho segreti, tutto quello che so lo condivido col mondo 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.