ricetta biscotti per bambini

Alla ricerca del biscotto perfetto! Mi piace troppo sperimentare e questi biscotti sono nati da un esperimento per fare qualcosa di sano ma buono…e con molta soddisfazione posso dirvi di esserci riuscita!!! La ricetta vi stupirà, niente burro, niente uova, poco zucchero, poca farina e niente lievito…e che ci metti vi domanderete!?

Gli ingredienti sono questi…pochi ma buoni!

  • 50 gr di farro o orzo soffiato
  • 140 gr di farina
  • 80 gr zucchero di canna
  • 90 gr olio di semi
  • una puntina di un cucchiaino di bicarbonato
  • 30-40 gr di cioccolato fondente a pezzetti
  • latte vegetale qb per impastare(ovviamente va bene anche il latte animale)

Si mescolano prima gli ingredienti secchi poi si aggiunge l’olio e infine il latte fino a quando l’impasto risulta lavorabile col cucchiaio. biscotti al riso soffiatoSu una teglia con carta da forno adagio l’impasto formando col cucchiaino dei piccoli mucchietti un pò distanziati tra loro perchè si allargheranno.Inforno per 10 minuti a 180 gradi e i biscotti son pronti.

biscotti con poco zucchero  Da noi sono andati a ruba specialmente dalla piccolina che cerca sempre il biscotto con “tanta tanta cioccoata

biscotti senza burro senza lievito senza uova e vabbè se li è meritati visto che anche lei sta diventando una piccola ma preziosa aiutante!

ricetta biscotti per bambini

Riepilogo Ricetta
Ricetta
Biscotti al farro soffiato e cioccolato
Pubblicata il
Tempo di Preparazione
Tempo di Cottura
Tempo Totale
media
2.5 Based on 13 Review(s)

8 comments

///////////////
  1. laura

    Ma sei troppo forte!!!! Dovevi fare la scienziata!!! Li provero’ e poi ti faccio sapere!!!!!

  2. laura

    Ma e bellissima la tua bambina che ti aiuta in cucina!!!! E una piccola donna di casa. Quanti anni ha ? Fai benissimo a renderle partecipe di quello che fai in casa,perche’ conosco alcune mamme che ai propri figli non fanno fare niente perche’ mi dicono che fanno danni. Sai facendo la babysitter queste cose le vedo quotidianamente….
    Ma quello che mi fa piu’ arrabbiare e quando vedo in giro x i supermercati bambini di 3/4 rinchiusi nei carelli perche’ se no buttano giu’ la roba!Per me sono loro mamme che non li sanno educare!!!!! Ciao e buona giornata 😉

  3. Ivana Bonanomi

    Ho voluto provare subito a farli, non avendo il farro soffiato ho utilizzato i fiocchi d’avena ed ho aggiunto in più uvetta e nocciole.
    Hai presente i biscotti grancereale? D’ora in poi me li farò in casa.

  4. silvia

    Ivana la tua versione mi attira molto…la proverò! Grazie mille!

  5. ilaria

    Li ho provati subito, complimenti sono davvero squisiti! I miei sono venuti un po’ grandi così tempo che finiranno molto in fretta.

  6. valentina

    Appena provati veramente buoni …complimenti 🙂

  7. Sara

    Visto che ho il farro soffiato al miele posso evitare di aggiungere lo zucchero? Grazie!

  8. Luciano

    Ho provato a farli stamattino seguendo passo passo la ricetta, dopo aver amalgamato la parte secca ho aggiunto l’olio, ma arrivato a meno della metà (35 gr.) della quantità consigliata (gr. 90) ho capito che l’impasto era già troppo liquido, ho quindi aggiunto farina fino a ottenere una consistenza adatta a formare mucchietti che si tenessero in piedi. Non ci sono riuscito e ho messo in forno tutto l’impasto informe (troppo morbido), riservandomi di tagliarlo poi in qualche modo a cottura avvenuta, tipo croccante. Risultato: un’autentico disastro ! Mangiabile, forse, ma l’impasto pur cotto e asciutto è assolutamente friabile al minimo tocco. Domanda: ma è proprio certo che ci vogliono ben 90 gr. di olio per aggregare appena circa 300 gr. di secco ? (e addirittura si suggerisce di tenere da parte pure un po’ di latte quale ammorbidente, che io non ho affatto usato!). Qual è l’elemento che consente, a cottura terminata, di tenere “incollati” gli ingredienti per formare biscotti sgranocchiabili ?
    Consapevole della mia assoluta incapacità, aspetto gentilmente, chiarimenti.
    E pensare che mi era parso così banale e facile !! Mah….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.